Come farsi notare dagli inserzionisti: prontoimprese.it

mercoledì 27 maggio 2009 | 12:35

Labels: ,

Vi presentiamo oggi un caso di successo con l'utilizzo dei criteri di monitoraggio resi visibili agli inserzionisti.
Abbiamo chiesto al team di prontoimprese.it di raccontarci la loro esperienza.

Com'è implementato AdSense sul vostro sito?
Per l'implementazione sul nostro sito usiamo soprattutto "AdSense per i contenuti" dando importanza agli annunci di testo.

Come avete reso il contenuto del sito visibile agli inserzionisti?
Per aumentare la visibilità del nostro sito agli inserzionisti abbiamo creato dei canali sia per il posizionamento (2 posizionamenti) sia per tutte le regioni d'Italia. Siccome il nostro sito è suddiviso in aree geografiche è adatto a questo tipo di suddivisione, anche per offrire agli inserzionisti la possibilità di pubblicare i loro annunci in modo ancora più targhetizzato.

Che cosa consigliate agli altri Publisher per creare migliori
posizionamenti degli annunci?
Prima di tutto l'annuncio deve offrire un'ulteriore informazione all'utente finale. Per questo creando canali appositi per "categoria" o "località" si offre un valore aggiuntivo all'utente finale e un'opzione aggiuntiva all'inserzionista.

Quali informazioni dovrebbero essere comprese nella descrizione degli annunci?
Più informazioni ci sono, meglio è. Tuttavia, è molto importante non esagerare con i dettagli.
Ad esempio io suggerisco di indicare "geo-targeting" "formato" "posizionamento" del criterio: (Lombardia 160x600 in alto a sinistra)

Qual è l'impatto sulle vostre entrate AdSense del Targeting per posizionamento?
Molto positivo. Creando i canali la visibilità verso gli inserzionisti è aumentata notevolmente. L'effetto positivo non è solo quello di aumentare le entrate ma anche di aumentare la propria visibilità nell'ambito professionale. Negli ultimi mesi circa il 7% delle entrate è stato portato dal
targeting per posizionamento, con un trend in crescita.

Consigliereste ad altri Publisher la creazione di criteri visibili agli inserzionisti?
Lo consigliamo caldamente! Come detto prima, creando i criteri visibili agli inserzionisti, non solo aumentano le entrate ma cresce anche la propria visibilità nell'ambito professionale.

Ci auguriamo che questa esperienza di grande successo vi sia utile e che anche voi possiate applicare queste soluzioni nel vostro account.
Per noi di AdSense è molto importante condividere con voi gli ottimi risultati ottenuti dai nostri Publisher e speriamo che questo tipo di comunicazione vi sia d'aiuto per ottenere il massimo dal programma!