Finzione e realtà su AdSense. Parte II: trasferimento elettronico di fondi

lunedì 24 gennaio 2011 | 11:20

Labels: ,

Finzione: Google non supporta il trasferimento elettronico di fondi nel mio Paese perché gli sono antipatico!

Realtà: prima di introdurre il trasferimento elettronico di fondi in nuovi Paesi occorre considerare molti fattori. Nel frattempo, tenete presente che lavoriamo costantemente per estendere le nostre opzioni di pagamento ai publisher di tutti i Paesi.

La disponibilità del trasferimento elettronico di fondi in un determinato Paese dipende da numerosi fattori. Ogni volta che introduciamo in un nuovo Paese il trasferimento elettronico di fondi, il nostro metodo di pagamento più rapido, riceviamo molte richieste anche da altri Paesi che ci chiedono di avere accesso a questo metodo di pagamento. Non preoccupatevi. Le vostre richieste verranno ascoltate. Desideriamo rendere disponibile il trasferimento elettronico di fondi nel maggior numero di Paesi possibile, ma dobbiamo tenere conto di diversi fattori prima di poterlo fare, tra cui vincoli di carattere legale e bancario.

Lavoriamo costantemente per superare i problemi legati all'introduzione del trasferimento elettronico di fondi in altri Paesi. Vi ringraziamo pertanto della pazienza dimostrata. Siamo consapevoli inoltre del fatto che siete voi coloro che meglio conoscono il Paese in cui vivete, quindi, se vi sono metodi di pagamento che non offriamo, ma che potrebbero funzionare bene nel vostro Paese, segnalatecelo. Saremo lieti di ricevere validi suggerimenti da chi ne sa di più di noi.