Il mobile diventa un componente fondamentale di AdSense

giovedì 16 febbraio 2012 | 17:07

Labels:


AdSense Mobile per i contenuti è stato introdotto prima della rivoluzione degli smartphone, quando i telefoni a conchiglia dominavano ancora il mercato. Il nostro obiettivo era permettere ai publisher più intraprendenti di monetizzare i propri contenuti per cellulari. Da allora, la tecnologia dei cellulari si è evoluta e oggi un numero crescente di consumatori visualizza i contenuti web su dispositivi mobili più "intelligenti". Per aiutare i publisher a monetizzare più facilmente le loro pagine web per cellulari con AdSense, abbiamo trasferito nel prodotto principale le unità pubblicitarie per cellulari di tutte le dimensioni, comprese le unità pubblicitarie con banner per cellulari.

              
Il nuovo codice degli annunci AdSense formatta automaticamente gli annunci in funzione del dispositivo. Continueremo a evadere le richieste di annunci per dispositivi di fascia alta provenienti da AdSense Mobile per i contenuti fino all' 1 maggio 2012. Invitiamo i publisher che hanno creato pagine web per cellulari per dispositivi di fascia alta a utilizzare il nuovo codice degli annunci AdSense per evitare interruzioni del servizio. I publisher di siti web per cellulari creati per i browser WAP invece dovranno continuare ad avvalersi di AdSense Mobile per i contenuti.

Continuiamo a sostenere i publisher AdSense studiando nuovi sistemi di monetizzazione dei contenuti allineati all'evolversi dell'ecosistema mobile. Per ulteriori informazioni su AdSense o per saperne di più sulle possibili implicazioni di questa transizione, visitate il Centro assistenza AdSense.

Pubblicato da Vishay Nihalani, Product Manager, Mobile Ads

1 comments :

Unknown ha detto...

Ottima notizia, è sempre bello vedere che ci sono cose nuove maaaaaa.... con gli insiemi di link come la mettiamo? Nascerà a breve un insieme di link 320x15, o ancora meglio 300x15 così possiamo mettere anche un bordo?