Lunedì dedicati ai dispositivi mobili: nel caso dei dispositivi mobili, l'utente è tanto importante quanto i contenuti

lunedì 2 luglio 2012 | 12:29

Labels: , ,

Per questo post della nostra serie "Lunedì dedicati ai dispositivi mobili" abbiamo invitato Netbiscuits per svelarvi le best practice e i suggerimenti per la creazione di una buona esperienza mobile per gli utenti. Netbiscuits è una piattaforma cloud leader per lo sviluppo e la fornitura di applicazioni web di nuova generazione su tutti i dispositivi mobili e le piattaforme collegate. 

 Coltivare un'esperienza mobile orientata all'utente non significa solo ridimensionare il sito web esistente per adattarlo a uno schermo mobile. Nell'arco di una giornata, un consumatore connesso interagisce con il vostro brand e fruisce dei vostri contenuti attraverso smartphone, tablet, TV intelligenti e console per videogiochi. Per soddisfare la domanda dei consumatori di accesso istantaneo e ottimizzato, gli operatori di marketing devono progettare "esperienze connesse" coinvolgenti che rispondano in modo diverso per ciascun dispositivo dato che ciascuno di essi presenta dimensioni, possibilità e sfide di consumo dei contenuti uniche.

Nel risolvere queste sfide, gli operatori di marketing devono concentrarsi su un design responsivo che tenga conto del mondo multipiattaforma e permetta un'esperienza utente "basata sui contenuti" ottimizzata per dispositivo. Il layout deve trasformarsi in base alle dimensioni e alla forma dello schermo del dispositivo, garantendo che l'esperienza si adatti così ai nuovi dispositivi che vengono introdotti sul mercato.

I dispositivi con schermo tattile hanno portato a un'evoluzione dell'esperienza utente digitale fornendo agli utenti una "esperienza di risposta parallela" alla loro richiesta, in contrasto con l'"esperienza di risposta sequenziale" tipica dell'esperienza utente per cellulari classica di tipo "seleziona e fai clic". La progettazione di un'esperienza mobile "parallela" con molte caratteristiche tattili abilitate assicura un flusso più naturale delle informazioni e aumenta notevolmente l'efficacia del sito. Ad esempio, invece di riutilizzare un'interfaccia web tradizionale, molti clienti che operano nel mobile commerce utilizzano un'interfaccia drag and drop per il posizionamento dei prodotti nel carrello. Ciò ha notevolmente aumentato le vendite sui dispositivi dotati di schermo tattile.

Oltre al layout, il design responsivo deve adattare l'approccio incentrato sui contenuti all'esperienza utente. Agli utenti devono essere proposti contenuti basati sugli argomenti per i quali hanno mostrato interesse. Inoltre si deve tenere conto dell'ora del giorno, delle condizioni meteo o della posizione geografica. Un sistema che ricorda gli articoli presenti nel carrello è stato per un certo tempo un elemento essenziale di un'esperienza e-commerce coesa. Questo concetto può essere esteso associando una più ampia gamma di contenuti all'utente. In questo è possibile proporre al cliente un articolo per cui aveva mostrato interesse qualche ora prima, o informazioni meteo per un imminente viaggio. Per favorire una buona esperienza utente, ciò deve essere fatto in un modo semplice e preciso per limitare le distrazioni.

Uno degli aspetti più impegnativi quando si passa al Web mobile è la varietà delle dimensioni dello schermo di tablet e smartphone. Quando si tratta di tablet, consigliamo ai clienti di adottare un approccio alla progettazione a livelli e di creare un'esperienza di "una pagina". L'integrazione o la visualizzazione su più livelli di una galleria video o fotografica nella parte superiore di una pagina favorisce il coinvolgimento e le azioni dei consumatori senza costringerli a lasciare la pagina.

Con l'utilizzo degli strumenti di analisi dei dati web potete rispondere alle peculiarità del dispositivo dell'utente e fornire i contenuti appropriati. Le attività di marketing tradizionali non sono in grado di eguagliare i dati raccolti sul Web mobile, tra cui i modelli dei dispositivi, la risoluzione dello schermo, le funzionalità del dispositivo, il fornitore del servizio e la lingua preferita dall'utente. Abbinandoli alla posizione geografica, gli operatori di marketing esperti utilizzano questi dati per definire offerte di prodotti e sconti su base geografica.

Una volta capiti questi punti strategici, dovete anche tenere conto delle seguenti semplici best practice:

  • Il mobile non è un canale. Il mobile è una soluzione integrata dove e-commerce, CMS e CRM devono essere aggiornati simultaneamente e negli stessi sistemi così come avviene per gli aggiornamenti al sito web tradizionale.
  • Fate ricerche! Coinvolgete il vostro team, amici e parenti per ottenere informazioni sul modo in cui utilizzano i dispositivi mobili. Realizzate uno studio della concorrenza per imparare come i concorrenti propongono e forniscono prodotti e servizi.
  • Progettate il sito per risolvere i principali problemi o le situazioni che potrebbero riscontrare i clienti. Prendete in considerazione funzioni, attività o elementi del sito che funzionano meglio sui dispositivi mobili e implementateli.
  • Infine, non create semplicemente un duplicato del vostro sito web tradizionale. I consumatori vogliono e si aspettano un'esperienza diversa sui dispositivi mobili. 
Pubblicato da Craig Besnoy, Managing Director, The Americas, Netbiscuits
Visitate Netbiscuits.com per ulteriori informazioni sulla piattaforma Netbiscuits.