Blocco degli annunci - Parte II: blocco degli annunci indesiderati

mercoledì 22 agosto 2012 | 19:10

Labels:


Benvenuti nella seconda parte della serie di post sul blocco degli annunci. Nel primo post, abbiamo esaminato una serie di motivi che giustificano il blocco degli annunci e i principali luoghi comuni sul blocco degli annunci. Oggi spiegheremo come bloccare gli annunci che non si desidera pubblicare sul sito web. Dopo aver identificato gli annunci che non si desidera pubblicare, è possibile bloccarli in vari modi: in base all'URL dell'inserzionista, in base a categorie sensibili o generali (solo in un numero limitato di lingue), in base alla rete pubblicitaria e alla singola creatività. Di seguito sfateremo altri luoghi comuni sul blocco degli annunci indesiderati.

Luogo comune: la scheda "Consenti e blocca annunci" è l'unico punto dell'account in cui posso bloccare gli annunci.
Oltre che con l'interfaccia AdSense, potete bloccare gli annunci installando Google Publisher Toolbar che consente di eseguire questa operazione durante la navigazione con Chrome. Publisher Toolbar è un'estensione di Chrome che permette di visualizzare dati aggiornati sull'account AdSense. Fornisce una panoramica delle entrate e del rendimento, nonché overlay degli annunci in grado di generare rapporti in-page. Per ulteriori informazioni su questa nuova estensione di Chrome, consultate il post del blog Inside AdSense sull'argomento.

Luogo comune: nel caso di annunci illustrati o rich media, è impossibile individuarne l'URL di destinazione senza selezionarli e violare così le norme AdSense.
I publisher hanno a disposizione varie possibilità per individuare gli URL da bloccare.

  • Se utilizzate Chrome, installate l'estensione Publisher Toolbar, precedentemente citata, che permette di bloccare gli annunci quando vengono pubblicati sul sito web. 
  • Nell'account AdSense potete attivare il Centro verifica annunci, da dove potete visualizzare tutti gli annunci pubblicati sul sito web, tra cui annunci di testo, illustrati e rich media. 

Luogo comune: la scheda Annunci pubblicati del Centro verifica annunci non segnala annunci, ma io li vedo sul sito web. Il Centro verifica annunci non funziona. 
Il Centro verifica annunci è uno strumento che consente di esaminare singoli annunci e di autorizzarne o meno la pubblicazione sulle proprie pagine. Gli annunci indicati del Centro verifica annunci sono quelli pubblicati sul sito web nel corso dei precedenti 30 giorni. Se sul sito non sono stati pubblicati annunci nel corso dei precedenti 30 giorni, il Centro verifica annunci non li segnala. Inoltre, il Centro verifica annunci potrebbe non indicare gli annunci se il traffico sul sito web è scarso. Dopo aver inviato la richiesta di attivazione del Centro verifica annunci, la segnalazione degli annunci nella scheda Annunci pubblicati potrebbe richiedere da 24 a 48 ore. Per ulteriori informazioni sulla nuova versione ottimizzata del Centro verifica annunci, consultate il precedente post nel blog Inside AdSense.

Ci auguriamo che questo post abbia sfatato alcuni luoghi comuni associati alla funzione di blocco degli annunci.

Scritto da: Wesley Houser, Team Inside AdSense