Social Fridays: grazie a Google+, il portale brasiliano di notizie Estadão integra le notizie con le discussioni

venerdì 14 dicembre 2012 | 11:54

Labels:


Ogni venerdì pubblichiamo suggerimenti su Google+ per aiutare i publisher a sfruttare al meglio tutte le funzioni e le risorse disponibili. Visitateci ogni settimana per non perdere nemmeno un post della nostra serie Venerdì social.

Mentre il mondo delle comunicazioni ha subito cambiamenti significativi dalla fondazione del quotidiano brasiliano O Estado de São Paulo nel 1875, è rimasto tuttavia immutato l'obiettivo principale del giornale, ovvero la condivisione di notizie, analisi e reportage di alto livello. Per fornire informazioni in tempo reale, l'autorevole quotidiano ha lanciato il portale Estadao.com.br nel marzo 2000. E, per mantenersi al passo con la crescente importanza assunta dai social media, Estadão ha lanciato la sua pagina +Estadão su Google+ nella seconda metà del 2011.

Secondo Claudia Belfort, Digital Content Director, una delle prime scoperte è stato rendersi conto che Google+ offriva un'opportunità leggermente diversa rispetto agli altri canali di social media, già utilizzati da Estadão. "Ho capito che i commenti su Google+ erano più elaborati. Chi ci segue è molto più interessato a contribuire ad una discussione, così abbiamo deciso di investire di più, sempre con questo obiettivo".

Col passare del tempo, Estadão ha integrato Google+ nella sua strategia per i contenuti, grazie alla capacità unica della piattaforma di stimolare la conversazione e la discussione. Claudia ritiene che il pubblico di Estadão sia interessato ad una rete, che non sia solo sociale, ma che consenta anche lo scambio di conoscenze. Tenendo presente questo aspetto, il team pubblica contenuti particolarmente pertinenti per i follower su Google+, anziché replicare gli stessi contenuti in tutti i social media che utilizza Estadão. Hanno inoltre scoperto, che la rete risponde particolarmente bene a temi più seri, pertanto i post trattano di argomenti quali economia, politica e attualità, spesso con un tono informale.

Ma quello che Google+ fa per il giornale non è solo favorire lo scambio di idee attraverso la parola scritta. Estadão, infatti, sfrutta i punti di forza visiva della piattaforma, pubblicando immagini, contenuti video coinvolgenti e discussioni faccia a faccia attraverso frequenti hangout e la chat video in alta definizione gratuita, che offre solo Google+. Sono così in corso moltissime iniziative creative specifiche per il canale: un video al giorno di analisi economica, un podcast serale che riassume le principali notizie del giorno ed un trailer settimanale con le anteprime dei nuovi film.

Estadão utilizza Google Analytics per capire il comportamento dei visitatori ed è evidente che Google+ sta incidendo positivamente sul traffico del portale. Nell'arco di cinque mesi, Analytics ha dimostrato che i visitatori del sito Estadão provenienti dalla pagina Google+ sono aumentati del 540%. Parallelamente, questo traffico ha generato un aumento delle visualizzazioni di pagina del 18%. Attualmente, la pagina Google+ di Estadão ha oltre 500.000 follower.

Volete replicare il successo di questo brand? Leggete informazioni più dettagliate nel case study completo e condividete la vostra esperienza con noi sulla nostra +pagina AdSense.

Scritto da Arlene Lee - Team Inside AdSense