Fate goal con Google durante i Mondiali (parte 2 di 5)

giovedì 19 giugno 2014 | 10:55

Benvenuti nel secondo post della serie sui Mondiali. Oggi ci concentreremo sulla creazione e sulla promozione di contenuti correlati in vista del torneo. 

I Mondiali saranno uno dei temi più cercati del 2014. Altri eventi di larga portata, come le elezioni presidenziali americane, non sono comparabili. Al momento, i siti di sport, notizie, viaggi e tempo libero potrebbero registrare un aumento del traffico fino al 13%*. Date un'occhiata al grafico seguente che evidenzia la crescita delle visite ai siti durante la Confederations Cup in Brasile lo scorso anno.



(Fonte: comScore 2013)

Poiché la maggior parte dei tifosi dei Mondiali cerca informazioni attinenti all'argomento, ora è il momento per condividere con loro contenuti pertinenti e attinenti. Quando create la vostra strategia per i contenuti e definite le vostre tempistiche, pensate a date importanti, partite specifiche e parole chiave molto utilizzate. Il pubblico dei Mondiali cerca informazioni su calendario, risultati, squadre e giocatori, per non parlare dell'intrattenimento virale che molti inserzionisti stanno creando. I tifosi che si recano di persona in Brasile potrebbero cercare anche opzioni di viaggio e alloggio, indicazioni stradali o suggerimenti di ristoranti. A prescindere dal tipo di sito che possedete, chiedetevi se offrite ai vostri utenti i contenuti di cui hanno bisogno al momento.

Non perdetevi il prossimo post del blog in cui presentiamo alcune best practice sull'utilizzo dei social media per raggiungere un maggior numero di utenti.

Scritto da Barbara Sarti - Team Inside AdSense

*Dati interni di Google