Quota di compartecipazione alle entrate AdSense.

lunedì 24 maggio 2010 | 17:45

Oggi, nell'intento di rendere più trasparente il nostro rapporto con i publisher AdSense, abbiamo deciso di comunicarvi le quote di compartecipazione alle entrate dei due prodotti AdSense principali: AdSense per i contenuti e AdSense per la ricerca.

Come forse già saprete, AdSense è composto da diversi prodotti. I più diffusi sono AdSense per i contenuti, che consente ai publisher di generare entrate grazie agli annunci pubblicati in corrispondenza di contenuti web, e AdSense per la ricerca, che consente ai publisher di inserire un motore di ricerca Google personalizzato nel proprio sito e generare entrate dagli annunci pubblicati accanto ai risultati di ricerca. Questi due prodotti offrono ai publisher servizi distinti, pertanto anche le quote di compartecipazione alle entrate sono differenti.

I publisher che utilizzano AdSense per i contenuti, ossia la maggior parte dei publisher AdSense, guadagnano, in tutto il mondo, il 68% delle entrate. Questo significa che per gli annunci AdSense per i contenuti pubblicati sui vostri siti vi ripaghiamo il 68% dell'importo che ci pagano gli inserzionisti. L'importo rimanente copre i costi di Google per il continuo investimento in AdSense, ad esempio per lo sviluppo di nuove tecnologie e funzioni, nonché di nuovi prodotti per massimizzare le entrate che generate dagli annunci. Nei costi rientrano inoltre le spese di creazione di prodotti e funzioni che consentono agli inserzionisti AdWords di pubblicare annunci sui siti dei partner AdSense. Dall'introduzione di AdSense per i contenuti, avvenuta nel 2003, la quota di compartecipazione alle entrate non è mai cambiata.

I partner di AdSense per la ricerca ricevono, in tutto il mondo, il 51% di compartecipazione alle entrate per gli annunci associati ai risultati di ricerca. Analogamente a quanto accade con AdSense per i contenuti, l'importo che non viene ridistribuito serve a coprire i costi di Google, compresi gli elevati costi di ricerca e sviluppo necessari alla creazione e al miglioramento delle nostre tecnologie di ricerca e di AdWords. La quota di compartecipazione alle entrate per AdSense per la ricerca è la stessa dal 2005, anno in cui è stata aumentata.

Offriamo anche altri prodotti AdSense, tra cui AdSense for mobile applications, AdSense per i feed e AdSense per i giochi. Al momento, non rendiamo pubblica la quota di compartecipazione alle entrate per questi prodotti poiché stanno cambiando in modo rapido e ancora non conosciamo i costi associati al supporto di tali prodotti. La quota di compartecipazione alle entrate varia in base al prodotto poiché i costi di creazione e manutenzione possono variare significativamente. Inoltre, le quote di compartecipazione alle entrate per AdSense per i contenuti e AdSense per la ricerca possono variare per i principali publisher online con cui negoziamo i singoli contratti individualmente.

Non è possibile garantire che la quota di compartecipazione alle entrate non subisca modifiche (per esempio, i nostri costi potrebbero aumentare in modo significativo), ma al momento non sono previste variazioni per nessun prodotto AdSense. Nel corso dei prossimi mesi, inizieremo a pubblicare le quote di compartecipazione alle entrate per AdSense per i contenuti e AdSense per la ricerca nell'interfaccia AdSense.

Ci auguriamo che questa maggiore trasparenza vi aiuti ad avere una visione più chiara della vostra partnership con Google. Riteniamo che la nostra compartecipazione alle entrate sia molto concorrenziale e il grande numero di inserzionisti in competizione per apparire sui siti AdSense garantisce che guadagnerete il massimo possibile per ogni impressione dell'annuncio ricevuta. Inoltre, al momento di prendere in considerazione diverse opzioni di monetizzazione, vi consigliamo di concentrarvi sul totale delle entrate generate dal vostro sito, non solo sulla quota di compartecipazione alle entrate, che può essere fuorviante. Ad esempio, con AdSense per i contenuti ricevete $ 68 per $ 100 di pubblicità pubblicata sul vostro sito. Se un'altra rete pubblicitaria vi offrisse una quota di compartecipazione alle entrate dell'80%, ma raccogliesse di contro solo $ 50 dagli annunci pubblicati sul vostro sito, voi guadagnereste $ 40. In questo caso, una quota di compartecipazione alle entrate maggiore non compenserebbe le entrate limitate dell'altra rete pubblicitaria.

Lavoriamo in modo costante per consentirvi di migliorare i ritorni economici del vostro sito e offrirvi un maggiore controllo e maggiori informazioni su AdSense. Ad esempio, stiamo continuando a migliorare la nostra tecnologia per consentirvi di pubblicare annunci più pertinenti e attirare così un maggior numero di inserzionisti sui vostri siti web. Inoltre, di recente abbiamo iniziato a rendere disponibili modalità più raffinate per trovare ed esaminare gli annunci sui vostri siti, nonché la possibilità di filtrare più annunci in base alla categoria di appartenenza. Stiamo anche cercando di migliorare ulteriormente AdSense. Come forse ricorderete, lo scorso dicembre vi abbiamo chiesto di inviarci idee e suggerimenti su come migliorare AdSense: abbiamo ricevuto più di 600 suggerimenti e 35 mila voti e li abbiamo esaminati tutti.

Continuate a leggere regolarmente il blog per rimanere al corrente delle nuove funzioni che stiamo creando per consentirvi di massimizzare le entrate generate dalla pubblicità.

Pubblicato da Neal Mohan, Vice President, Product Management