Finzione e realtà su AdSense. Parte I: targeting per posizionamento

giovedì 20 gennaio 2011 | 17:15

Labels:

Finzione: il targeting per posizionamento è difficile da impostare e inutile per il mio sito

Realtà: bastano pochi secondi per convertire i canali personalizzati in posizionamenti disponibili per il targeting per posizionamento. Questa semplice modifica consente di migliorare la visibilità presso gli inserzionisti e aumentare i guadagni.

Gli inserzionisti già si avvalgono del targeting contestuale per pubblicare i propri annunci accanto ai vostri contenuti. Hanno anche la possibilità di scegliere in modo selettivo i singoli siti target che reputano pertinenti ai loro annunci. Quando vengono creati posizionamenti disponibili per il targeting, gli inserzionisti possono individuare le sezioni più pertinenti dei vostri siti e posizionare i propri annunci.

Se non avete dimestichezza con i canali, consultate il nostro Centro assistenza per sapere come convertire i canali personalizzati in posizionamenti disponibili per il targeting.

Durante la creazione della descrizione di un canale, è importante tenere presente le informazioni di interesse per gli inserzionisti che fanno pubblicità su internet. Ad esempio:

  • Quale tipo di contenuti riflette questo canale?
  • Il canale fa riferimento a una sezione specifica del sito (ad esempio, la sezione del forum, del blog e così via)?
  • Gli annunci sono di tipo above the fold? In altre parole, un utente può visualizzarli senza dover scorrere la pagina verso il basso?
  • Chi è il pubblico di destinazione (sesso, interessi, reddito e così via)?

La descrizione potrebbe essere simile a "Unità pubblicitaria 300 x 250 above the fold per la sezione dedicata al calcio di un blog sportivo. Il pubblico è composto per il 75% da uomini, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, con un reddito annuo di $ 50.000 - $ 80.000."

Per capire quale sia l'impatto del targeting per posizionamento sul vostro sito, guardate questo video (in Inglese) su YouTube sulla generazione di rapporti che suddividono le entrate in base al targeting per posizionamento e contestuale.

È possibile aumentare ulteriormente la visibilità del tuo sito utilizzando DoubleClick Ad Planner, uno strumento di pianificazione dei media che consente agli inserzionisti di trovare il proprio pubblico sul web. Per ulteriori informazioni, consultate i post nell'archivio del blog.

Grazie a queste semplici modifiche, gli inserzionisti troveranno con maggiore facilità il vostro sito e voi aumenterete il potenziale del targeting per posizionamento generando più entrate.