5 Cose da Sapere sui Clic Invalidi

domenica 4 dicembre 2011 | 10:00

Labels:

Durante i recenti webinar sulle norme tenuti dal team di AdSense, diversi publisher hanno pubblicato domande sulla nostra pagina Google Moderatore sull'attività di clic non validi e sulle risorse disponibili per tutelare i propri account. Oggi, in questo post, abbiamo richiesto l'aiuto di esperti del Team per la Qualità del Traffico Pubblicitario per rispondere alle principali domande sui clic non validi.

In breve, la responsabilità del Team per la Qualità del Traffico Pubblicitario è monitorare il traffico sulle reti pubblicitarie di Google ed evitare che gli inserzionisti debbano pagare per il traffico non valido. Di recente abbiamo attivato un dettagliato Centro Risorse per la Qualità del Traffico sugli Annunci, un sito studiato per inserzionisti e publisher per ottenere ulteriori informazioni sui clic invalidi. Questo sito inoltre aggrega varie risorse che permettono di ottenere informazioni sui clic non validi e mantenere un account AdWords o AdSense con successo. Al momento il centro risorse è disponibile solo in inglese, ma sarà presto disponibile in tutte le lingue, Italiano incluso.

Passiamo ora alle cinque domande principali più frequenti dei publisher e ad alcune istruzioni del nostro team:

  • 1. Monitoraggio del traffico degli annunci

Sono molte le cose che si possono e si devono fare per monitorare il traffico del sito e impedire che riceva clic non validi. Tutti i nostri suggerimenti e best practice sono disponibili nel Centro assistenza. Se in qualsiasi momento desiderate segnalare attività sospette, non esitate a contattarci utilizzando questo modulo.

  • 2. Restituzione delle entrate ai nostri inserzionisti

La tutela degli interessi dei nostri inserzionisti mediante il monitoraggio dei clic non validi è uno dei modi fondamentali con cui cerchiamo di mantenere la rete come un ecosistema equilibrato in cui utenti, publisher e inserzionisti possono crescere insieme. Per tutelare l'integrità del nostro ambiente pubblicitario, restituiamo le entrate dagli account AdSense disattivati ai relativi inserzionisti, come indicato nelle Domande frequenti (FAQ) sugli account disattivati.

  • 3. I nostri meccanismi intuiscono gli andamenti

Google utilizza sistemi di rilevamento e filtro in tempo reale per esaminare ogni clic effettuato su un annuncio AdWords. Esaminiamo diversi dati per ciascun clic, tra cui l'ora del clic, eventuali clic duplicati e altri schemi di clic. Il nostro sistema analizza quindi questi fattori per isolare e filtrare i potenziali clic non validi prima che vengano inseriti nei rapporti dell'account. I nostri tecnici perfezionano continuamente la tecnologia di monitoraggio, ottimizzando i filtri ed esaminando una quantità sempre maggiore di segnali.

Oltre alle nostre tecniche automatiche di protezione dei clic, abbiamo un team dedicato all'analisi di singole istanze di clic non validi con tecniche e strumenti specializzati. Quando il nostro sistema rileva clic potenzialmente non validi, un membro di questo team esamina l'account interessato per raccogliere informazioni importanti sull'origine di tali clic.

  • 4. In che modo individuiamo il sabotaggio

Il sabotaggio, che alcuni publisher chiamano "clic bombing", è un'azione commessa da terze parti per generare attività non valide sugli annunci di un publisher senza la sua autorizzazione o senza che questi ne sia a conoscenza. Benché questo argomento sia spesso oggetto dei nostri forum e delle domande che riceviamo, abbiamo riscontrato che il bombardamento di clic rappresenta solo una piccola parte delle attività non valide. Come accennato al punto 3, miglioriamo costantemente i nostri sistemi di rilevamento in modo da identificare questi modelli di sabotaggio e filtrarli come non validi. Siamo sempre impegnati a proteggere i nostri publisher e inserzionisti, in quanto il nostro obiettivo è la crescita della rete pur continuando a garantirne la sicurezza e la facilità di utilizzo per tutti.


  • 5. Se ritenete che il vostro account sia stato erroneamente disattivato, non esitate a contattarci

Desideriamo collaborare con voi e offrirvi tutte le risorse possibili per risolvere eventuali problemi. Se il vostro account è stato disattivato e ritenete che la decisione sia stata presa erroneamente, è disponibile una procedura per presentare ricorso. Per ulteriori informazioni, consultate il Centro assistenza.

1 comments :

Raymond Bard ha detto...

il mio è stato disattivato senza motivo... traffico generato 2 euro im 2 mesi.... (ovviamente non può mai essere fasullo o a scopo di truffa o lucro) .... stò aspettando da 2 mesi che lo riattivano dopo varie segnalazioni !!!!!